Data: 11 giugno 2016

Sul podio della Brindisi-Corfù, l'imbarcazione tarantina X-Lion

Portfolio slider image
Portfolio slider image
Si è conclusa ieri la 31ª edizione della Regata Internazionale Brindisi - Corfù, importante tappa adriatica del Campionato Italiano Offshore. Quest'anno si è registrato un record d'iscrizioni, 134 barche provenienti da otto diverse nazioni: Grecia, Italia, Serbia, Montenegro, Regno Unito, Olanda, Russia e Ungheria.
Molte le imbarcazioni provenienti da Taranto. A vincere la categoria ORC C è stata X-Lion (X-35, Lega Navale Italiana Taranto) dell'armatore Leone Pellè presente a bordo insieme a: Gabriele Margiotta, Antonello Ursoleo, Vito Bianco, Martino Musumeci, Cristiano Apruzzi, Marco Schnabl e Fabrizio Palemburgi. La stessa ha anche ottenuto il secondo posto nella classifica Overall. L'imbarcazione, sponsorizzata da Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) e da Manifattura Tarantina, corona con questa vittoria una stagione piena di successi, che l'ha vista protagonista anche nel prestigioso Campionato Invernale Megale Hellas di Pisticci.

SCARICA L'APP

Seguici anche
su FACEBOOK
Fan Page

Ricevi le ultime
novità e promozioni.
Iscriviti alla NEWSLETTER
Ho letto e accetto le condizioni (leggi)

AFFÌLIATI
Trova nuovi clienti
e allarga il tuo business.
CHIEDI INFO

Entra
nel
portale

assopreziosi